Login

Email

Testimonial

Video

Cerchi un avvocato esperto in diritto bancario?

fotoavvocato

Avv. Alessio Orsini

Aiuto gli imprenditori a difendersi da abusi bancari con successo in tutta Italia.

Esperienza Diretta

Ho seguito mio padre nel primo caso di usura bancaria riconosciuto dal Ministero, ottenendo le prime Cassazioni penali a tutela delle vittime.

120+ Provvedimenti

Come avvocato esperto in bancario ho ottenuto centinaia di provvedimenti a tutela di imprenditori e del loro patrimonio personale e aziendale.

Decine di Milioni

Gli Euro che ho fatto restituire e risparmiare ai miei assistiti a seguito di procedimenti contro le banche. Leggi le ultime sentenze.

 

Scopri subito alcuni consigli 

Guarda il video e ottieni subito dei consigli utili,
saremo Insieme Contro la Banca.

La Banca Usuraia

Come le banche applicano tassi di usura?

L’usura rappresenta una ipotesi di reato lesiva del patrimonio. Questa viene prevista e punita. E’ molto frequente che vengano superati i tassi soglia previsti per legge su rapporti bancari come conti corrente, mutui e leasing.

Inoltre è possibile che i rappresentanti di Banche vadano a chiedere il pagamento di somme non dovute. Molti imprenditori hanno paura di ritorsioni da parte della banca. Essendo in uno stato emotivo difficile non si muovono contro la banca e tendono a subire gli abusi.

L’usura rappresenta una ipotesi di reato lesiva del patrimonio. Questa viene prevista e punita. E’ molto frequente che vengano superati i tassi soglia previsti per legge su rapporti bancari come conti corrente, mutui e leasing.

Inoltre è possibile che i rappresentanti di Banche vadano a chiedere il pagamento di somme non dovute. Molti imprenditori hanno paura di ritorsioni da parte della banca. Essendo in uno stato emotivo difficile non si muovono contro la banca e tendono a subire gli abusi.

Se non agisci subito potresti vedere la banca acquisire parte del tuo patrimonio e perdere anche la possibilità di opporti. Inoltre potresti essere soggetto a pagare somme non dovute, avendo così anche una beffa oltre al danno economico.

Avvocato esperto in diritto bancario

Riconoscimento Ministero dell’Interno

Mi occupo da sempre di tutelare gli imprenditori nel rapporto con gli istituti di credito, sia nella fase stragiudiziale che contenziosa e sono centinai i risultati positivi da me ottenuti nei Tribunali Italiani da nord a sud, consultabili sul mio sito internet.

Nell’esperienza diretta che coinvolse l’attività imprenditoriale di mio padre, riuscii ad ottenere da parte del Ministero dell’ Interno le tutele riservate alle vittime di usura “comune”, ossia la sospensione dei termini di pagamento ed il mutuo decennale a tasso zero, facendolo così riconoscere prima vittima di usura bancaria.

Sempre nell’assistenza alle vicende di famiglia, ho collaborato ai ricorsi che hanno portato alle Cessazioni penali del 2010 che hanno svelato come le Banche praticavano usura.

Nell’attività professionale, poi, un processo penale da me seguito ha portato a quella che probabilmente è stata la prima condanna penale a due anni e due mesi di reclusione di un Presidente di Banca”.

In ragione della riconosciuta esperienza e dei risultati ottenuti, sono stato invitato a diverse trasmissioni TV. Rivivi le interviste in questi video.

Sono stato invitato a numerose trasmissioni televisive

Successi Ottenuti

Ho raccolto i più importanti successi.
Nel mio blog trovi solo le sentenze che ho seguito personalmente

A Novembre 2019 a seguito di opposizione alla esecuzione, il Tribunale di Treviso ha accertato l’insussistenza del diritto della Banca ad agire poiché non idoneo a documentare “l’esistenza attuale, certa, liquida ed esigibile di un credito” e revocò integralmente l’ingiunzione di € 465.000,00.

Nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo a Novembre 2019 il titolare di un rapporto di conto corrente, non solo ha contestato integralmente la pretesa di pagamento della Banca di € 90.329,37 ma ha rivendicato un saldo attivo, che in Sentenza è stato ricalcolato in € 59.082,83. Una differenza quindi tra il saldo preteso dalla Banca e quello accertato in Sentenza di circa € 150.000,00 a favore del mio assistito.

A Maggio 2019 la procedura adottata desta particolare interesse non solo per i valori oggetto di definizione, di€ 129.473.347,20,ma anche perché 5 Banche su 19 non hanno prestato il proprio consenso all’accordo di ristrutturazione, ma nonostante ciò, a quelle dissenzienti gli effetti sono stati estesi ex art. 182 septies l.f.. .

Studio Legale Alessio Orsini

Viale Treviri n.202 – 63100 – Ascoli Piceno (AP)

P.Iva: 02113290445 C.F.: RSNLSS79E28F205K
Tel. 0736 263751 Fax 0736 252540
Cell. 371 1566307
Email: [email protected]

Seguici su Facebook