0736 263751 [email protected]

Ricorso d'urgenza per cancellazione segnalazione a sofferenza

Ricorso d’urgenza per cancellazione segnalazione a sofferenza

Spesso gli Istituti di credito utilizzano con troppa leggerezza le segnalazioni presso la Centrale Rischi della Banca D’Italia spingendosi, in alcuni casi, a perpetrare dei veri e propri abusi nella misura in cui impiegano la segnalazione a sofferenza, o anche solo la minaccia di essa, al fine di ottenere il pagamento del debito o, addirittura, dell’indebito.

E’ noto infatti, come una segnalazione a “sofferenza” presso la CR della Banca D’Italia possa comportare l’immediata esclusione del soggetto segnalato dal circuito del credito legale, con danni potenzialmente irreparabili.

L’istituto della “Centrale Rischi” è stato invero creato dalla Banca d’Italia per il raggiungimento di un interesse pubblico, volto a consentire agli Istituti bancari di valutare la solvibilità dei richiedenti il credito, quindi per abbattere i propri rischi nel prestare denaro.

inner-banner

Di fatto, però le segnalazioni ed anche la mera minaccia di esse, possono essere utilizzate in maniera distorta, come strumento di pressione/estorsione per costringere la vittima/cliente al pagamento di somme non dovute.

Fortunatamente, negli ultimi anni, la giurisprudenza si è dimostrata sensibile alle esigenze di tutela dei clienti, assumendo provvedimenti di cancellazione, anche in via d’urgenza. di illegittime segnalazioni.

A tal proposito, sul sito è possibile consultare molti esempi di ordinanze ottenute dall’Avv. alessio Orsini, di cancellazione di illegittime segnalazioni presso la CR della Banca D’Italia, a volte anche concesse con decreto “inaudita altera parte”, cioè senza previamente instaurare il contraddittorio con la Banca, al fine di garantire le esigenze di celerità nel rimuovere una situazione di danno.

Maggiori informazioni?

Inserisci i tuoi dati per essere ricontattato. 

Consenso Privacy

Vuoi capire se sei vittima di usura bancaria?

Avv. Alessio Orsini

In lotta contro l'usura bancaria.

L’Avv. Alessio Orsini si occupa di contenziosi bancari, sempre e solo dalla parte degli imprenditori e contro gli istituti di credito. Unitamente al proprio staff di avvocati e consulenti affronta sia tematiche civilistiche che di natura penale afferenti vizi bancari e pratiche illegittime poste in essere nell’ambito dell’attività creditizia. Sul fronte penale, l’Avv. Orsini ha ottenuto quella che probabilmente è stata la prima condanna penale per Usura, a due anni e due mesi, di un Presidente di Banca.

alessio-orsini-avvocato-esperto-contenzioso-bancario-1

Lo Studio dell'Avv. Alessio Orsini è esperto in

icona-alessio-orsini-avvocato-difesa-usura-contenzioso-bancaria

Esperto in Diritto bancario e finanziario

Tutela degli imprenditori nel rapporto con gli istituti di credito.

ico-law

Diritto penale: Usura bancaria ed estorsione

Difesa vittime di abusi perpetrati istituti bancari.

icons8-azienda-50

Ristrutturazione d’azienda e diritto fallimentare

Ricorso a procedure concorsuali e di ristrutturazione del debito.

ico-law2

Piano del consumatore e composizione della crisi

Accordo di composizione della crisi da sovraindebitamento.

€ 129.473.347,20

Ultima omologa di un accordo di ristrutturazione per un debito bancario di questa cifra con Decreto del Tribunale di Milano del 30.05.2019.

Call Now Button0736 263751

Avvocato Diritto Bancario