0736 263751
Istituti di credito: la rivoluzione digitale delle banche continua

Istituti di credito: la rivoluzione digitale delle banche continua

Il mondo bancario è in continua evoluzione. La rivoluzione digitale delle banche sta fornendo a tutti gli utenti dei vantaggi che non possiamo sottovalutare.

Dalla velocità alla sicurezza, i cambiamenti nell’ambito di banche e credito non sono pochi e sicuramente continueranno ad arrivare anche nel prossimo futuro.

Credito più veloce, la vera sfida dell'era digitale

Da un report effettuato dall'Osservatorio Experian è risultato che dal 2019 a oggi le richieste di credito presso le piattaforme digitali sono cresciute del 112,49%. Possiamo inquadrare questo dato nell'ottica di un uso sempre maggiore di smartphone e tablet per gestire i conti bancari personali. Non possiamo negare, tuttavia, che questa dinamica sia da ascrivere alla pandemia da COVID-19 che ha rivoluzionato anche il concetto di banca intesa semplicemente come luogo fisico.

Dal precedente report desumiamo sostanzialmente l'esigenza del consumatore di ottenere un credito in tempi sempre più brevi. Abbiamo visto, così, le banche elaborare nuovi sistemi per accorciare le tempistiche di risposta alla richiesta di un prestito. In questa rivoluzione digitale delle banche si sono rivelate di grande aiuto in particolare due tendenze: l'uso dell'Intelligenza Artificiale e l'avvento dell'instant lending.

Dalla migliore previsione del rischio alla risposta istantanea

Dal 2021 in poi sempre più istituti bancari hanno inserito gli strumenti dell'Intelligenza Artificiale tra le loro modalità di concessione del credito. Dobbiamo questa tendenza ai riscontri ottenuti in merito alla valutazione del rischio per cui, secondo le banche stesse, l’AI può offrire più garanzie in termini di previsioni.

Un altro servizio che segnaliamo in forte ascesa, e complice della rivoluzione digitale delle banche, è l'instant lending. Si tratta di una tipologia di richiesta di credito che non prevede documentazioni cartacee né garanzie patrimoniali o personali. Ma la maggiore sorpresa dei richiedenti è suscitata dalle tempistiche: il cliente ottiene la risposta entro 10 minuti dalla richiesta. In caso di esito positivo la pratica va avanti ancora rapidamente e l'erogazione del credito viene eseguita entro pochi giorni.

L'altra faccia della rivoluzione digitale delle banche

Non possiamo, per onestà intellettuale, ignorare che esiste anche il cosiddetto 'rovescio della medaglia'. L'avvento del digitale nel mondo delle banche e del credito ha infatti comportato non solo tanti vantaggi. Ha anche dato luogo a diverse conseguenze di ordine economico e sociale.

Il calo occupazionale

La prima conseguenza riguarda il notevole calo occupazionale: anche per colpa della pandemia, le banche si sono trovate a dover riorganizzare il numero delle risorse umane all'interno delle singole filiali. Questo ha portato ad una drastica riduzione dei posti di lavoro negli istituti bancari, parzialmente attenuata dalle iniziative delle varie organizzazioni sindacali.

La riduzione delle filiali

Oltre alle risorse umane, la rivoluzione digitale delle banche ha fatto in modo che gli istituti bancari riducessero il numero delle filiali. Questo fenomeno, unito alla difficoltà di assimilare le ultime tecnologie digitali, ha accentuato le difficoltà della fascia di popolazione dall'età più avanzata nella fruizione dei servizi bancari.

La “discriminazione” nella concessione del credito

Bisogna dire inoltre che la Banca d'Italia ha evidenziato che gli strumenti dell'Intelligenza Artificiale sono programmati per seguire criteri di valutazione del rischio ancora non ben definiti. Questo può comportare la “discriminazione” di alcune categorie di clientela (in particolare in base alla fascia d'età).

La rivoluzione digitale delle banche continua

Tra vantaggi e svantaggi, la rivoluzione digitale delle banche continuerà ad andare avanti al passo con gli altri Paesi europei e con la digitalizzazione. Si potranno sicuramente notare dei miglioramenti importanti in materia di credito e non solo, ma sarà sempre necessario prestare attenzione, soprattutto quando si tratta di richiedere cifre elevate. Per questo motivo è sempre importante farsi guidare da un legale specializzato in materia di diritto bancario e finanziario. Lo Studio dell’Avv. Alessio Orsini è a tua disposizione.

logo

Sempre e solo dalla
TUA parte

Seguimi su: