0736 263751

TRIBUNALE DI ASCOLI PICENO : CONSULENZA TECNICA DI PARTE PROVA SCRITTA PER CONTRASTARE LA RICHIESTA DI CON CESSIONE DELLA PROVVISORIA ESECUZIONE AL DECRETO INGIUNTIVO

Nel caso in commento venne spiegata, da altro difensore, opposizione all’esecuzione che venne respinta. Per la prima volta, nel ricorso per reclamo, venne eccepita l’inidoneità del mutuo a costituire valido titolo esecutivo poiché non avente le caratteristiche previste dall’art. 474 c.p.c. Il Collegio ha preliminarmente osservato come tale questione potesse essere rilevata anche d'ufficio.

Scarica il documento completo:

logo

Sempre e solo dalla
TUA parte

Seguimi su: