0736 263751

- Tribunale di Padova ordinanza del 18.10.2020 - Mutuo a S.A.L. condizionato inidoneità a costituire titolo esecutivo – Inidoneità degli atti modificativi e ricognitivi - Sospensione dell’efficacia esecutiva dei titoli. - T

Il caso esaminato dal Tribunale di Padova riguarda una opposizione all’esecuzione ex art. 615 I° co. c.p.c. ove, in via preliminare, è stato chiesto di accertare l’inidoneità dei mutui a costituire titoli esecutivi.

Senza attendere la decisione in merito all’istanza cautelare, la Banca aveva notificato atto di pignoramento, incardinando la relativa procedura esecutiva.

Sennonché, all’esito della sopradetta opposizione, il Tribunale ha rilevato come “L’erogazione della maggior parte dei finanziamenti pattuiti, pertanto, non è stata contestuale alla stipula del contratto di mutuo condizionato essendo anzi stata prevista come incerta nell’ an, nel quantum e nella data dell’erogazione ed essendo poi stata fortemente ridimensionata con gli “atti modificativi e ricognitivi””.

In ragione di ciò, disponeva la sospensione dell’efficacia esecutiva dei due mutui.

A seguito del deposito di tale ordinanza nel giudizio esecutivo, il Giudice dell’ Esecuzione, con ordinanza del 16.11.2020, ha disposto la sospensione della procedura esecutiva.

logo

Sempre e solo dalla
TUA parte

Seguimi su: